Spezzatino alla zucca e Piave vecchio

Spezzatino alla zucca e Piave vecchio

Spezzatino alla zucca e Piave vecchio è un secondo piatto sostanzioso ma ricco di gusto!

Ottima la dolcezza della zucca che viene equilibrata dal sapore deciso del Piave vecchio D.O.P.

Un piatto realizzato grazie alla collaborazione con Lattebusche.

Scopriamo il formaggio Piave vecchio D.O.P.

Il formaggio Piave D.O.P. nasce in provincia di Belluno, ai confini del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, dove i foraggi ricchi di infiorescenze, attribuiscono al latte particolari caratteristiche organolettiche.

Il Piave Vecchio è un formaggio duro a pasta cotta, compatta, caratterizzato da una struttura friabile e solubile.

La crosta, liscia e regolare, è di colore giallo intenso, mentre la pasta di tonalità paglierino si distingue per una sottile sfogliatura e l’ assenza di occhiatura.

Una stagionatura superiore ai 180 giorni conferisce al Piave Vecchio un gusto deciso e fruttato, che lo rende inconfondibile.

STAGIONATURA: oltre 180 giorni

PESO: 6 kg

SUGGERIMENTI: eccellente se degustato tal quale o in abbinamento al miele di castagno.

In cucina si presta perfettamente per la mantecatura, si consiglia così di provare il risotto con il Piave vecchio D.O.P., possibilmente servito all’interno della forma.

VINI CONSIGLIATI:

è preferibile accompagnare il Piave Vecchio D.O.P. con vini rossi di grande struttura come il Refosco dal Peduncolo Rosso o un Ripasso della Valpolicella D.O.C.

Veniamo ora alla ricetta.

 

Spezzatino alla zucca e Piave vecchio

Spezzatino alla zucca e Piave vecchio

 

  • Difficoltà: Media
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Costo: Medio

 

Ingredienti

  • 500 gr di bocconcini di vitello
  • 200 gr di zucca ridotta in purea oppure tagliata a dadini
  • mezzo dado
  • acqua q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • vino bianco mezzo bicchiere
  • 1 bicchiere di latte
  • 50 gr di Piave Vecchio D.O.P. a dadini

Procedimento

Tagliare lo spezzatino in piccoli bocconcini.

Metterlo a rosolare in padella con un filo d’olio.

Sfumare con il vino.

Aggiungere la zucca precedentemente sbollentata e ridotta in purea.

Aggiungere il bicchiere di latte, il dado ed acqua fino a ricoprire la carne.

Lasciare cuocere per un’ora e mezza a fuoco basso fino a che non si sarà consumata tutta l’acqua.

Poco prima della fine della cottura aggiungere il Piave Vecchio a dadini.

Salare a piacere ( non dovrebbe esserci la necessità di aggiungere ulteriore sale, ma va a discrezione del cuoco).

Servire caldo con patate oppure verdura.

Io l’ho accompagnato con del cavolo cappuccio al vapore.

Potete acquistare il formaggio Piave vecchio D.O.P. nello shop online.

Grazie a Lattebusche per la collaborazione.

Note

Ti è piaciuta la ricetta dello Spezzatino alla zucca e Piave vecchio?

Se come me adori le carni al sugo ti consiglio di provare gli ossibuchi al pomodoro una ricetta che preparo sempre per la mia famiglia.

Ti ricordo che puoi continuare a seguire le ricette anche nella mia pagina Facebook.

Per qualsiasi dubbio nella realizzazione delle ricette non esitare a contattarmi compilando il form del sito o tramite i miei canali social.

A presto,

Denise

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.