Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano

Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano

Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano è un primo piatto ricco di gusto.

Il radicchio di Treviso IGP è una varietà di cicoria caratterizzata da un colore rosso scuro intenso e da striature bianche, ha una consistenza croccante e un gusto amarognolo.

Esistono tre tipologie: Il tardivo, il precoce e il variegato.

Quello che ho utilizzato per la realizzazione di questo piatto è il tardivo.

Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano

Il radicchio tardivo è per eccellenza il re dei radicchi, per essere autentico IGP deve provenire dalle province di Treviso, Padova e Venezia.

La presenza di questo radicchio in area veneta potrebbe essere collocata già nel Cinquecento secondo studi iconografici.

Leonardo Ponte nel quadro ” Le nozze di Cana” (1579-82) illustra una scena d’interno con ceste di prodotti ortofrutticoli fra i quali possiamo individuare il radicchio di Treviso.

Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano

Dopo questi piccoli cenni curiosi per capirne l’origine veniamo alla ricetta.

Ho deciso di realizzare questo risotto con questo radicchio pregiato, arricchito da formaggio Piave Mezzano prodotto da Lattebusche.

Vediamo insieme come prepararlo.

Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano

Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano

  • Difficoltà: Media
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Dosi: per 5 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • una cipolla
  • burro q.b. leggermente salato Lurpak
  • uno spicchio d’aglio
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 700 gr di Radicchio di Treviso
  • 500 gr di riso Arborio
  • Brodo q.b.
  • un bicchiere di vino rosso corposo
  • 50 gr di Piave Mezzano

Per mantecare

  • Burro q.b. leggermente salato Lurpak
  • Formaggio grattugiato q.b.

Procedimento

Mettete a scaldare in un pentolino il brodo.

Tagliate finemente una cipolla.

Fatela rosolare in una casseruola con olio e 2-3 noci di burro.

Nel frattempo lavate e tagliate a pezzetti il radicchio di Treviso.

Quando si sarà imbiondita la cipolla aggiungete il radicchio e fatelo rosolare.

Quando comincerà ad appassire aggiungete il riso e fatelo tostare.

Sfumate con il vino rosso e fate evaporare.

Aggiungete due mestoli di brodo caldo e mescolate di tanto in tanto.

Quando il brodo comincerà a ritirarsi aggiungetene di altro e procedete in questa maniera per tutta la fase della cottura del risotto.

Il risotto dovrebbe essere pronto in circa 15 minuti ma verificate sempre la cottura assaggiandolo.

Verso fine cottura aggiungete il Piave Mezzano tagliato a pezzettini.

Al termine della cottura spegnere il fuoco e sistemate di sale.

Mantecate il risotto con 3-4 noci di burro e il parmigiano.

Servite caldo.

Note

Ti piace il Riso al radicchio di Treviso e Piave Mezzano?

Prova anche i Trucioli senza glutine con crema di radicchio.

Per qualsiasi dubbio nella realizzazione delle ricette non esitare a contattarmi tramite commento o con messaggio privato nei social.

Se realizzi le mie ricette mandami le foto, le pubblicherò con molto piacere nella sezione dedicata nella mia pagina Facebook.

A presto con nuove ricette!

Delizie e Sapori 😉

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.