Pastiera Napoletana

Pastiera Napoletana

Pastiera Napoletana è un dolce tipico della tradizione pasquale napoletana.

Ho deciso di cimentarmi in questa ricetta e ora credo sia tra i miei dolci preferiti dopo la Crema Catalana.

E’ un dolce che richiede del tempo soprattutto per quanto riguarda la cottura, quindi armatevi di pazienza.

Un dolce da provare almeno una volta nella vita.

Vediamo subito cosa ci serve e i procedimenti.

Pastiera Napoletana

Pastiera Napoletana

  • Difficoltà: Media
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Dosi: per uno stampo da 22 cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il ripieno

  • Grano cotto 400 gr
  • 100 ml di latte
  • 30 gr di burro
  • scorza di un limone
  • 350 g di ricotta
  • 300 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • 1 fiala di essenza fiori d’arancio
  • 1 bustina di vanillina
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • zucchero a velo q.b.

Per la pasta frolla

  • 250 gr di farina 00  Molino Petrucci
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 100 gr di burro
  • scorza di un limone

 

Procedimento

Per prima cosa preparare la pasta frolla che andrà fatta riposare in frigorifero.

Disporre la farina a fontana e aggiungere lo zucchero, le uova e la scorza di limone.

Infine il burro ammorbidito.

Impastare fino ad ottenere un composto morbido e liscio.

Mi raccomando la frolla non dev’essere lavorata a lungo, giusto il tempo di assemblare gli ingredienti.

Mettere in frigo.

 

Nel frattempo preparare il ripieno.

In una casseruola versare il grano cotto, il latte, il burro e la scorza di limone e far scaldare il prodotto per 10 minuti.

Al termine spegnere e mettere da parte.

Prendere la ricotta unirla allo zucchero e frullarla con l’aiuto di un mixer.

Al termine dovrebbe risultare una crema.

In una ciotola inserire le uova e il tuorlo, la cannella, la fiala di aroma ai fiori d’arancio e la vanillina. Amalgamare bene il tutto.

Ora unire i tre composti: grano cotto, ricotta e uova.

Prendere la pasta frolla dal frigo.

Imburrare e infarinare lo stampo.

Stendere con un mattarello la pasta frolla.

Foderare lo stampo.

Inserirvi il ripieno e infine coprire con delle strisce di pasta frolla.

Infornare a forno preriscaldato a 180 gradi per 60 minuti.

Far raffreddare e cospargere di zucchero a velo a piacimento.

Note

Non ti piace la Pastiera Napoletana?

Prova la Crostata di ricotta e scaglie di cioccolato.

Seguimi nei miei canali social e nella mia pagina Facebook.

Ti aspetto con nuove ricette e tante novità,

Denise

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.