Ossibuchi al pomodoro ricetta di famiglia

Ossibuchi al pomodoro ricetta di famiglia

Ossibuchi al pomodoro ricetta di famiglia è una ricetta tramandata dalla nonna alla mamma e dalla mamma a me.

Teneri e sugosi ottimi in accompagnamento a della polenta.

Da piccola la mia nonna me li cucinava in accompagnamento a polenta e funghi.

Da anni per tradizione questo piatto viene cucinato nella mia famiglia.

Oltre ad essere un piatto buonissimo è molto versatile, si può accompagnare con del riso lesso (alla piemontese), con della polenta o semplicemente aggiungendo delle patate lesse a fine cottura.

Si può scegliere se utilizzare ossibuchi di vitello o di maiale.

Gli ossibuchi di maiale sono molto più gustosi, io li preferisco, trovo che la carne sia molto più tenera.

Mi è capitato però di non trovarli per tanto li ho spesso sostituiti con quelli di vitello.

Voi potete scegliere quelli che più preferite.

Vediamo insieme la ricetta con il procedimento!

Ossibuchi al pomodoro ricetta di famiglia

Ossibuchi al pomodoro ricetta di famiglia

  • Difficoltà: Media
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 120 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti :

  • una cipolla
  • una carota
  • un gambo di sedano
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • un cucchiaino di zucchero
  • quattro ossibuchi di vitello o maiale
  • un litro di passata di pomodoro
  • un dado
  • prezzemolo q.b.
  • un bicchiere di latte
  • vino bianco

Procedimento:

Tagliare finemente carota, sedano e cipolla.

Soffriggere le verdure in padella con un filo d’olio d’oliva.

Adagiare gli ossibuchi e rosolare prima da una parte poi dall’altra.

Sfumare con il vino bianco.

Aggiungere la passata di pomodoro,il bicchiere di latte e acqua fino a coprire completamente la carne.

Inserire il dado, il cucchiaino di zucchero e il prezzemolo tritato finemente.

Far cuocere a fuoco basso per circa 2 ore fino a che il sugo si sarà rappreso.

Servire con patate lesse, riso o polenta a piacere.

 

Note

Se vuoi provare un altro ottimo primo piatto della tradizione bellunese ti consiglio i Canederli Bellunesi.

Ti ricordo che puoi continuare a seguire le ricette anche nella mia pagina Facebook.

Per qualsiasi dubbio nella realizzazione delle ricette non esitare a contattarmi compilando il form del sito o tramite i miei canali social.

A presto,

Denise

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.