Impasto per pizza con lievito madre

Impasto per la pizza con lievito madre

Impasto per pizza con lievito madre è l’impasto che ho realizzato sabato pomeriggio per le pizze della domenica sera.

Il risultato?

Una pizza morbida ad alta digeribilità grazie alla lunga lievitazione.

Adoro le preparazioni con il lievito madre, dato  il mio amore smisurato per la pizza non potevo che realizzarla con questo lievito naturale.

Questa ricetta è in collaborazione con Molino Orsili che produce farine di ottima qualità.

In particolare per realizzare questa ricetta ho utilizzato la farina Pizza Mix.

Vediamo insieme il procedimento.

Impasto per pizza con lievito madre

Impasto per pizza con lievito madre

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Dosi: per un kg di farina
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg di farina Pizza Mix Molino Orsili
  • 200 gr di lievito madre
  • un cucchiaino di miele o zucchero o malto d’orzo
  • 20 gr di sale
  • acqua q.b.

Procedimento

Per realizzare questo impasto potete servirvi di una macchina impastatrice oppure realizzarlo a mano disponendo a fontana la farina su una spianatoia creando un buco al centro.

Prendete la pasta madre che avrete rinfrescato circa 3 ore prima dell’impasto e inseritela all’interno di un contenitore con dell’acqua tiepida e un cucchiaino di miele.

Mescolate l’intruglio bene con una forchetta cercando di far “sciogliere” il vostro lievito.

Il lievito non si scioglierà completamente, non preoccupatevi è normale.

Aggiungetelo alla farina e cominciate a impastare.

Una volta che la farina avrà inglobato bene tutta la pasta madre prendete ancora dell’acqua tiepida e scioglietevi all’interno i 20 gr di sale.

(Mi raccomando mantenete sempre separati il lievito con il sale, potrebbe compromettere la buona riuscita della lievitazione.)

Inglobate il sale disciolto nell’acqua all’impasto e se necessario aggiungete acqua tanto quanto basta per ottenere un impasto morbido e liscio.

Mettete il vostro panetto in un contenitore dai bordi alti coperto da un canovaccio umido e fate lievitare per 24 ore.

Al termine formate delle palline del peso di 200-210 gr l’una e fatele riposare per un oretta circa sempre coperte da un canovaccio.

Procedete stendendo ciascun panetto con l’aiuto di un mattarello, condite con sugo e ingredienti a piacere.

La pizza sarà pronta in 15 minuti cuocendola a 210 gradi forno statico.

Ovviamente la cottura varierà a seconda della stesura della pasta più o meno spessa ma anche dalla quantità degli ingredienti.

Note

Vi ricordo che potete continuare a seguire le ricette anche su Facebook , Twitter, Instagram, Pinterest eGoogle +.

Realizza anche tu l’impasto per pizza e mandami la foto della tua ricetta.

Provate anche l’Impasto per pizza morbido con lievito di birra.

Per qualsiasi dubbio nella realizzazione delle ricette non esitate a contattarmi tramite commento o con messaggio privato nei social.

A presto con nuove ricette.

Delizie e Sapori a tutti 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.