Gnocchi di zucca alla zoldana

Gnocchi di zucca alla Zoldana

Gnocchi di zucca alla Zoldana è un primo piatto della tradizione bellunese.

Questa ricetta è proposta dalla Baita Cristelin di Pecol di Zoldo Alto (BL).

Un goloso primo piatto che viene servito con burro fuso e ricotta affumicata nella zona del bellunese.

A casa mia quando è stagione di zucca li prepariamo sempre, sono buonissimi.

Alcuni li servono con del sugo al pomodoro, un’alternativa più light ma secondo il mio parere meno gustosa.

La zucca si trova nel periodo compreso tra settembre e ottobre, perchè non approfittare di assumere un alimento di stagione con gusto?

Vediamo come realizzare questo ottimo primo piatto della tradizione bellunese.

Gnocchi di zucca alla Zoldana

Gnocchi di zucca alla zoldana

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 2-3 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti :

  • una zucca di medie dimensioni
  • due uova
  • qualche cucchiaio di farina tipo 00 
  • sale

per condire:

  • qualche noce di burro
  • abbondante ricotta affumicata

Procedimento:

Tagliate a pezzi la zucca e privatela dei semi.

Lavatela bene e cuocetela in forno, in pentola a pressione, oppure semplicemente bollirla.

Per cuocerla al forno ci vorranno circa venti minuti a 200 gradi.

In pentola a pressione basteranno 4-5 minuti dal fischio.

Se invece preferite bollirla ci vorranno circa 15 minuti.

(I tempi di cottura potranno prolungarsi o ridursi a seconda della grandezza dei pezzi della zucca.)

Al termine della cottura fatela intiepidire.

A questo punto procedete con la preparazione degli gnocchi.

In una ciotola inserite la zucca, rompete le uova, aggiungete il sale.

Lavorate il tutto e aggiungete infine la farina tanta quanto basta per raggiungere una consistenza morbida.

Non ne serve molta, ma la quantità è determinata dall’umidità della zucca.

Mettete a bollire l’acqua.

Formate gli gnocchi con l’aiuto di un cucchiaio e versateli direttamente nell’acqua bollente salata.

Cuocete per qualche minuto fino a che non affiorano.

Nel frattempo sciogliete il burro in un pentolino.

Scolate con l’aiuto di una schiumarola per evitare che si rompano.

Impiattate e condite con il burro fuso e la ricotta affumicata grattugiata.

Note

Se vuoi provare un altro ottimo primo piatto della tradizione bellunese ti consiglio i Canederli Bellunesi.

Ti ricordo che puoi continuare a seguire le ricette anche nella mia pagina Facebook.

Per qualsiasi dubbio nella realizzazione delle ricette non esitare a contattarmi compilando il form del sito o tramite i miei canali social.

A presto,

Denise

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.