Crema di piselli con speck e sfoglie di polenta

Crema di piselli con speck e sfoglie di polenta

Crema di piselli con speck e sfoglie di polenta è un sostanzioso primo piatto adatto alle giornate fredde.

Durante il periodo autunnale e invernale adoro preparare queste creme golose ottime da gustare al calduccio in compagnia della propria famiglia.

E’ un piatto molto semplice da preparare.

Per rendere questo piatto ancora più gustoso ho utilizzato dell’ottimo speck della Val di Fassa che ho acquistato nella mia macelleria di fiducia.

Ho voluto poi completarlo con un tocco croccante e sfizioso, delle sfoglie di polenta, le Dolomais, un prodotto nuovo commercializzato dall’agriturismo Bon Tajer di Limana che adoro.

Mi piace molto perchè ben si adatta ad essere accompagnato a queste creme ricche ma anche come snack sano e leggero.

Sono convinta che questa ottima crema farà felice tutta la famiglia e perchè no anche gli ospiti per una cena ricca di gusto 🙂

Vediamo come fare.

Crema di piselli con speck e sfoglie di polenta

Crema di piselli con speck e sfoglie di polenta

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Dosi: per 3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

500 gr di piselli freschi

brodo vegetale q.b.

una cipolla

olio extra vergine di oliva

uno spicchio d’aglio

tre cucchiai di farina di riso

due foglie di basilico

pepe

parmigiano

100 gr di speck (una fetta spessa)

sfoglie di polenta Dolomais

 

Procedimento

 

Mettete a scaldare il brodo vegetale in un pentolino.

Nel frattempo sbucciate e tagliate molto fine la cipolla.

In una casseruola fatela imbiondire insieme all’aglio in abbondante olio d’oliva.

Quando la cipolla diventerà bella dorata togliete l’aglio e unite i piselli freschi facendoli rosolare per qualche minuto.

Unite anche due foglie di basilico.

Aggiungete abbondante brodo.

Setacciate la farina di riso e con l’aiuto di una frusta unitela un po’ alla volta ai piselli.

Fate cuocere aggiungendo di tanto in tanto brodo per circa venti minuti.

A questo punto spegnete la fiamma e riducete in purea i piselli con l’aiuto di un frullatore ad immersione.

Rimettete sul fuoco per altri dieci minuti salando e pepando a piacere.

A questo punto tagliate lo speck a listarelle.

Terminata la cottura spegnete la fiamma e condite con un filo d’olio a crudo e del parmigiano a piacere.

Se come me vi piace il sapore deciso del pecorino potete sostituirlo al parmigiano.

In una cocotte versate la crema di piselli completate con le listarelle di speck e le sfoglie di polenta.

Buon appetito!

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della Crema di piselli con speck e sfoglie di polenta condividila 🙂

Ti aspetto con tante novità e aggiornamenti sempre nella mia pagina Facebook.

Prova le altre mie ricette e mandami la foto dei piatti realizzati da te.

Ti aspetto con nuove e gustose preparazioni,

Denise

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.