Angel cake al melograno

Angel cake al melograno

Angel cake al melograno è una torta soffice come una nuvola composta di soli albumi.

Ho provato la classica Angel cake e ho voluto osare arricchendola con del succo di melograno, ricco di vitamine, che conferisce alla torta un buonissimo sapore.

E’ un’ottima idea per consumare il melograno.

Io ne avevo in abbondanza grazie alla mia amica Roberta che ne ha un albero colmo!

Vediamo ora, insieme, come realizzarla!

Angel cake al melograno

Angel cake al melograno

  • Difficoltà: Media
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Dosi: per sei persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 480 gr di albumi
  • 160 gr di farina 00
  • 280 gr di zucchero
  • 4 gr di sale
  • 6 gr di lievito per dolci
  • una bacca di vaniglia
  • aroma alla Mandorla

Per il succo alla melagrana

  • 2 melagrane
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 melagrane per la decorazione

Procedimento

Scaldate gli albumi a bagno maria mescolando lentamente fino a raggiungere la temperatura di 45 gradi.

Misurate la temperatura con un termometro da cucina ( lo potete reperire a buon prezzo in internet).

Una volta che gli albumi avranno raggiunto la temperatura inseriteli all’interno di una planetaria con lo zucchero e azionate.

Aggiungete un cucchiaino di aroma alla mandorla e i semi della bacca di vaniglia e continuate a montare.

Gli albumi saranno pronti quando si presenteranno bianchi e ben spumosi.

A quel punto potete levarli dalla planetaria per passare ad aggiungere le farine.

Setacciate insieme farina, lievito e sale e inglobateli all’impasto un po’ alla volta mescolando dal basso verso l’alto per impedire che gli albumi si smontino.

Una volta che avrete inglobato tutti gli ingredienti prendete lo stampo per angel cake (misura 24×11 h) SENZA imburrarlo e infarinarlo e trasferitevi all’interno il composto.

Cuocete a 180 gradi per 35 minuti forno statico.

Verificate la cottura con uno stecchino che dovrete estrarre asciutto.

Se il tempo non dovesse essere sufficiente prolungate la cottura in base alle vostre esigenze.

Sfornate l’Angel cake e capovolgetela a testa in giù e fate raffreddare.

Al termine preparate il succo di melograno tagliando a metà i due melograni e spremeteli con l’aiuto di uno spremiagrumi.

Aggiungete due cucchiai di zucchero al succo ma se preferite potete farne a meno.

Bagnate la torta con il succo ottenuto.

Con i restanti due melograni sgranati decorate la vostra Angel cake.

Come ultima cosa vi voglio dare un’idea per riciclare la bacca di vaniglia: mettetela nel barattolo dello zucchero, gli conferirà profumo e un piacevole aroma vanigliato.

Note

Realizzate anche voi l’Angel cake al melograno e mandatemi l’immagine della vostra creazione la pubblicherò con molto piacere nella mia pagina Facebook, vi aspetto!

Se cerchate un dolce da preparare per la colazione di domani provate il Ciambellone con marmellata di lamponi, vi darà la carica giusta per affrontare la giornata.

Vi ricordo inoltre che potete continuare a seguirmi su tutti i miei canali social Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest e Google+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.